fbpx Top
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La 77 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Biennale di Venezia

2 Settembre - 12 Settembre

Red Carpet del 3 Settembre 2020 - AMANTS - Ph. Rossana Viola

77.ma edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, diretta ancora una volta da Alberto Barbera, con 63 film nelle sezioni ufficiali, 18 cortometraggi, 1 serie TV e 44 opere di realtà virtuale.

Il programma della 77esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è ricco e variegato, aperto a tutti i generi cinematografici. Unico festival che non ha gettato la spugna nel mondo, la Mostra del Cinema di quest’anno è rivoluzionata: meno passerelle e vip, meno party, la partecipazione solo di un pubblico selezionato e di settore, rigorose misure di sicurezza e distanziamento (necessari) ovunque, videoconferenze e prime in proiezione online.

Confermate le sezioni competitive Venezia77 e Orizzonti con un numero di proiezioni aumentato, perché, per compensare la ridotta capienza delle sale, sono state previste moltissime repliche. Ai film ufficiali si aggiunge il calendario della Settimana della Critica, delle Giornate degli Autori, della sezione Fuori Concorso e Biennale College Cinema.

Il Concorso Venezia Virtual Reality dalla sede storica sull’isola del Lazzaretto Vecchio, quest’anno è disponibile online agli accreditati attraverso un’interattiva sezione del sito ufficiale di La Biennale.

 

Una cosa non è cambiata: il fascino del Lido di Venezia e il suo legame magico con il cinema. Un esempio l’abbiamo vissuto durante le riprese della Venice Fashion Week Digital, il progetto sulla moda a Venezia di Venezia da Vivere, quando abbiamo girato tra gli incantevoli spazi liberty dell’hotel Ausonia Hungaria per il brand Tabinotabi.

Il festival, seppur cambiato, mantiene la sua identità di evento dal vivo. Grazie alla tecnologia e al digitale sarà visibile anche alla stampa internazionale che non potrà raggiungere Venezia. Infatti, convegni ed eventi di presentazione all’Hotel Excelsior sono visibili in streaming sul sito web del Venice Production Bridge.

Per quanto i posti nelle sale siano stati dimezzati, il sistema della prenotazione online sta funzionando senza intoppi. È da sottolineare che la Mostra del Cinema di Venezia fa da apripista anche in sperimentazione, occasione anche di riconoscere un pubblico di crescente scala sia culturale che di visibilità.

Una buona parte dei film sta andando in replica anche nella nuova Arena ai Giardini della Biennale, al cinema Rossini di Venezia e al Centro Culturale Candiani di Mestre nell’ambito del programma Esterno Notte.

Sempre per ragioni di distanziamento e per garantire le repliche dei film in gara quest’anno salta la sezione Sconfini, mentre è confermata l’organizzazione del Venice Gap Financing Market (VGFM lungometraggi) e Book Adaptation Rights Market che daranno la possibilità di avere delle visioni da remoto (VGFM per tutti i progetti di Realtà Virtuale, Final Cut in Venice, le proiezioni del Mercato e L’European Film Forum).

Oltre alle sale tradizionalmente allestite al Lido, novità di quest’anno è la messa a disposizione di due aree all’aperto per la proiezione di film: una ai Giardini della Biennale, sede anche della mostra Le Muse inquiete fino all’8 dicembre, e una al Pattinodromo 4 Fontane del Lido di Venezia.

Nonostante le pellicole italiane non siano numericamente superiori a quelle di altri paesi, qualcuno ha parlato di edizione “italiana”. In realtà gli artisti italiani sono quelli che in questi giorni sono stati forse maggiormente presenti nei Photocall e sul Red Carpet, avvantaggiati dalla facilità nel raggiungere Venezia. Numerosi sono comunque anche i personaggi provenienti da altri paesi europei e asiatici, che in questi giorni, complice il minor affollamento, ci è già capitato di incrociare per la strada o al bar facendo colazione.

Per chi non potrà essere presente a Venezia, in collaborazione con la mostra del Cinema dal  1° settembre su MYmovies sarà possibile vedere 22 film delle sezioni Orizzonti, Fuori Concorso, Biennale College – Cinema e Le Giornate degli Autori in contemporanea con le presentazioni ufficiali del Lido e successivamente on demand per 5 giorni, a un prezzo modico.

Per chi invece raggiungerà la Laguna, anche per un solo giorno, sarà possibile acquistare i biglietti su Boxol.

ACTV – azienda comunale per il trasporto pubblico – ha introdotto da mercoledì 2 a sabato 12 settembre (compresi) la linea diretta “MC – Mostra del Cinema” con percorso Ferrovia (approdo dedicato “E”) – P.le Roma – Zattere – San Zaccaria (“D”) – Lido Casinò.

Per informazioni sui film, e sugli eventi più importanti, continua a seguire Venezia da Vivere anche sui social!

Articolo di Pietro Gallina (info@veneziacinema.com) per Venezia da Vivere.

Foto di Rossana Viola e Settimo Cannatella per Venezia da Vivere.


News


Eventi