Top
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Venice Open Stage, il festival di teatro all’aperto accende l’estate a Venezia

1 luglio - 14 luglio

Venice Open Stage, il teatro d’estate a Venezia

Due settimane di spettacoli gratuiti, la nuova sezione OFF dedicata alle giovani compagnie e una sezione Extra Palco con laboratori, dibattiti, performance, danza e scenografia. Dal 1 al 14 luglio torna Venice Open Stage, festival internazionale di teatro all’aperto organizzato da Cantieri Teatrali Veneziani nei laboratori Iuav con università e accademie da tutto il mondo, e Campo San Sebastiano diviene il palcoscenico del più atteso appuntamento teatrale dell’estate, sotto il cielo stellato di Venezia.

Venice Open Stage
Dal 1 al 14 luglio
Campazzo San Sebastiano

Venice Open Stage nasce nel 2013 nei laboratori dell’Università IUAV e si apre alla città, riprendendo l’antica tradizione del teatro all’aperto. Compagnie accademiche nazionali ed internazionali si incontrano in Campazzo San Sebastiano che diviene palcoscenico di espressione universale del teatro.

Gli spettacoli teatrali

Lunedì 2 e martedì 3 luglio – ore 21:45
Gasping
School of Drama / Aristotle University of Thessaloniky – Grecia
55 minuti – inglese/greco

Due persone. Due tendenze. Si uniscono correndo veloce nella stessa direzione. Vivono in povertà, fame e freddo. “L’arte deve essere dura”. “Il denaro uccide l’arte”. L’amore è più forte dell’arte o il contrario?

Mercoledì 4 e giovedì 5 luglio – ore 21:45
Nothing is lost
Accademia Teatro Dimitri – Svizzera
80 minuti – italiano, francese, tedesco, cinese

Un gruppo di ragazze e ragazzi imprigionati in un huis-clos, riflettono, si scontrano, oscillano tra sconforto e necessità di rivolta, interrogandosi sul ruolo dell’arte, sulla violenza, sulla lotta e su quali armi sono a loro disposizione, prendendo in prestito le parole di Albert Camus, Kate Tempest, Chuck Palahniuk e offrendo al pubblico il loro presente.

Venerdì 6 luglio – ore 21:45
Scimmie di quella guerra detta di Troia
Off Section
70 minuti – italiano

Una riscrittura del mito di Troia. Attraverso il racconto della guerra, si ha l’occasione di indagare gli aspetti brutali , distruttivi, irrazionali che erroneamente definiamo “animaleschi”. Ma se nel mondo animale si tratta di istinti naturali, nell’uomo questa condotta non è altro che un gioco di potere.

Sabato 7 luglio – ore 21:45
Finalmente Sola
Off Section
60 minuti – italiano

P. è sempre stata fidanzata, dall’età di cinque anni. Nella sua vita è saltata da una storia all’altra senza soluzione di continuità, schiava dell’amore e degli uomini…poi è arrivato F. che ha sparigliato le carte e l’ha portata di peso dove si trova adesso.

Domenica 8 luglio – ore 21:45
Reparto Amleto
Off Section
50 minuti – italiano

Se il personaggio di Amleto fosse stato svuotato delle infinite rappresentazioni e fosse sprofondato in una pesante depressione? Se fosse in crisi continua, sottoposto a diverse interpretazioni degli innumerevoli registi fino a non capire più chi sia realmente e quali siano i suoi obiettivi? Non risulterebbe forse più umano e più vicino a noi?

Lunedì 9 e martedì 10 luglio – ore 21:45
Sharp Thorn in Between
The Commedia School of Copenhagen / Kadro pa Company – Danimarca
40 minuti – inglese

Questa è una storia d’amore che arriva da molto lontano. In fondo che cosa serve a una storia per essere una storia d’amore? Due persone sono sufficienti o deve esserci anche un ostacolo? Tutto inizia con una mela e continua con la musica. C’è la morte alla fine, ma non c’è vergogna a morire per amore.

Mercoledì 11 luglio – ore 21:45
3 Catastrophes I happily survived
ZHDK – University of Arts / OkoboStudio -Svizzera
40 minuti – inglese

Come diavolo sono sopravvissuto a tre diverse catastrofi in tre diversi continenti? Fukushima 2011 – Bomba nella metro di Londra 2005 – Terremoto a città del Messico 1985. Il risultato? Tre storie e una lavatrice.

Giovedì 12 luglio – ore 21:45
3Some
Accademia Teatrale Veneta / La Petite Mort Teatro
70 minuti – italiano

Il binomio amore-morte porta con sé un’epicità unica, la testa subito si riempie di immagini eroiche e drammatiche, ma se in questo binomio si inserisce la Malattia? Se i protagonisti sono due semplici ragazzi innamorati e una comunissima storia d’amore si trasforma in un menage à trois con il cancro?

Venerdì 13 luglio – ore 21:45
La Commedia degli Spostati
Civica Accademia di Arte Drammatica Nico Pepe di Udine
95 minuti – italiano

Ispirato alla trama della Putta Onorata di Goldoni, lo spettacolo ricostruisce una nuova pièce che, pur mantenendo alcuni elementi goldoniani, risale la corrente verso gli anni d’oro della Commedia dell’arte.

Venice Open Stage VeneziaVenice Open Stage Extra Palco

I Laboratori Extra Palco: performance, danza, scenografia e videomaking

Antisocial
a cura di Bogdan Georgescu
Dal 4 al 13 luglio – Laboratorio
Restituzione 13 luglio – ore 20

Performance di Active che combina cinema d’avanguardia, teatro documentario e tecniche di esibizione osservativa, esplorando nuovi tipi di teatralità e strutture drammatiche.

Abbracciare lo Spazio
a cura di Lara Russo
DANZA. Dal 10 al 14 luglio – Laboratorio
Restituzione 14 luglio – ore 20

Laboratorio di danza contemporanea, contatto e improvvisazione con performance finale.

Videocamera attrice
a cura di Matteo Primiterra e Matteo Polo
VIDEOMAKING. Dal 1 al 14 luglio – Laboratorio
Restituzione 1 luglio – ore 20

Workshop audiovisivo per giovani autori e figure che lavorano nel mondo del visivo e sonoro con l’obiettivo di raccogliere e raccontare immagini, storie e suggestioni di Venice Open Stage.

Exotic Birds
a cura di School of Drama dell’Aristotle University di Salonicco
SCENOGRAFIA. Dal 28 giugno al 1 luglio – Laboratorio
Restituzione 1 luglio – ore 18

Laboratorio di scenografia e marionette.

Venice Open StageVenice Open Stage teatro

Le feste: domenica 1 luglio inaugurazione

La performance Exotic Birds, una parata di marionette a cura dei partecipanti del laboratorio tenuto dalla School of Drama dell’Aristotle University di Salonicco, inaugura evento alle 18 del primo luglio.

A seguire nei Magazzini del Sale alle Zattere protagonista è la gastronomia veneziana che quest’anno pone l’accento sul sale, prodotto di prim’ordine nella storia della Serenissima.

Per l’aperitivo una selezione di piatti in cui l’utilizzo del sale è fondamentale: dai salumi della pedemontana veneta, ai formaggi di montagna, alle carni.

Venice Open Stage teatroVenice Open Stage teatro

Gran finale sabato 14 luglio con alla Festa del Redentore

Gran finale sabato 14 aprile, giorno della Festa del Redentore. Dopo la restituzione del laboratorio di danza contemporanea a cura di Lara Russom Abbracciare lo spazio, sul palco alle ore 2o, segue il Bacharo Tour, eventi nei locali veneziani accompagnati dalla musica di Bach suonata dal vivo.

Dalle ore 21 il violoncellista Federico Toffano e il musicologo Mauro Masiero suoneranno accompagnati dalla performance di danza contemporanea di Elena Ajani. La serata prosegue con Dj Set in attesa dei fuochi d’artificio della mezzanotte.

Cantieri Teatrali Veneziani è l’associazione che organizza e ha ideato Venice Open Stage. Attiva dal 2014 con progetti per valorizzare le attività culturali in ambienti universitari e accademici nazionali e internazionali, è un gruppo prevalentemente under 30 che si occupa di organizzazione di eventi dal vivo a 360 gradi: direzione artistica, promozione, fundraising, logistica, allestimento e tecnica, credendo in un teatro nel cuore di Venezia.

Venice Open Stage
Dal 1 al 14 luglio

Festival di teatro internazionale
all’aperto in Campazzo San Sebastiano

www.veniceopenstage.org

Gli spettacoli sono gratuiti.

Pagina Facebook
Pagina Instagram

#VOS18 #lavieenVOS
#VeniceOpenStage


Eventi


News